lunedì 31 gennaio 2011

Supercalifragilistichespiralidoso

Qualcuno avrebbe potuto prevedere l'arrivo di Mary Poppins?
No, diranno in coro i nostri piccoli lettori.
Infatti, perché quando meno te lo aspetti Mary Poppins si presenta alla tua porta e ti offre su un piatto d'argento tutte le soluzioni.
E così oggi si è presentata alla porta dell'agenzia una copy. Chi sarà mai? Nessuno lo sa, anzi nessuno si è reso conto del suo arrivo.
Evidentemente il mio direttore creativo ha scritto una letterina, esausta e insoddisfatta del copy attuale (la sottoscritta, se qualcuno si fosse distratto), ma poi pensando che era troppo bello per essere vero, si è accorta che i suoi desideri non si sarebbero mai avverati. Così ha stracciato la pagina in tanti piccoli foglietti e li ha gettati nel bidone della raccolta differenziata in cortile.
E, come per magia, oggi si è presentata una copy per il suo colloquio.
Cartellina rossa sotto il braccio, forse con un portfolio. Ma chi può dire cosa contiene la borsa di Mary Poppins?
Nessuno lo sa, ok, ok, non c'è bisogno di fare tutti i coretti per favore.
In realtà, comunque, nessuno si è accorto del suo arrivo, e nessuno ha capito che fosse lì per un colloquio. Lei è entrata in sala riunioni e ognuno ha ripreso a fare quello che stava facendo.
Fino a quando questa sera, poco prima di uscire, la Uoma ci ha detto "domani mattina arriva una ragazza nuova e fa la copy".
Che strano, senza mai guardarmi in faccia.
Che strano, si è dimenticata di dirmi qualcosa.
Ora, non è che mi debba delle spiegazioni. Però avvisarmi, comunicarmelo, farmi sapere come mi dovrò comportare o regolare con lei sarebbe stato interessante visto che, in linea teorica, io sarei il copy senior.
Non vorrei ancorarmi all'idiozia dei ruoli. Però anche sapere che i miei capi mi ritengono così inutile nell'economia generale del gruppo da ritenere irrilevante parlare con me, onestamente, non mi ha lasciato del tutto soddisfatta.
Va bene, aspettiamo domani mattina.Vi tengo aggiornati.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Cara Pris, anche nella nostra agenzia questa sera è arrivata una copy nuova, e ti devo dire che la cosa mi ha lasciata sbalordita. Non è che la letterina è stata raccolta da tanti cloni di Mary Poppins? Ma la cosa ancora più curiosa è che questa sera si è presentata a casa mia mentre pelavo le carote la Jolly.
La Jolly era disperata e io ho pensato, non sarà mica disperata per la copy nuova???? Anzi dovrebbe essere contenta così forse smette di fare la Jolly e rimane semplicemente la buffona :-)
Infatti poi ho capito che della copy proprio non gliene poteva fregà de meno... e ti dirò un po' mi sono rasserenata, mi sembrava una reazione eccessiva per una copy che lavorerà qualche giorno a gratis e poi se è sana di mente prenderà la porta.... Comunque anche questa è una bella storia su cui ti terrò aggiornata, cara la mia Pris.

Pris ha detto...

Hai visto quante cose possono succedere? E chissà quante cose avremo da raccontare nei prossimi giorni...