martedì 29 settembre 2009

Martedì sera

Esco dal lavoro e ho bisogno di un pensiero positivo per trascinarmi fino a casa.

Accendo la televisione e vado su Rai2, per aspettare un nuovo episodio dell'Ispettore Coliandro. Intanto, seduta sul divano, sgranocchio qualche grissino pensando cosa potrei mangiare a cena (che alle ore 21.10 è ancora una prospettiva lontana).
Ed ecco che qualcosa non torna. Le riprese non sono quelle che mi aspettavo, i dialoghi sono loffi, il ritmo mi sta facendo addormentare. Ma soprattutto, invece di Giampaolo Morelli mi compare Luca Barbareschi.

No, non scherziamo su queste cose, per cortesia.
Non è uno scherzo divertente.

Nessun commento: